Salvo Biondo: “Lavorare secondo la cultura della legalità”


Immagine tratta dalla intervista pubblicata su Tele Occidente

Immagine tratta dalla intervista pubblicata su Tele Occidente

Nel corso della conferenza di presentazione ufficiale della propria campagna elettorale alla carica di Sindaco del Comune di Montelepre Salvo Biondo, candidato in lizza per i Comitati Civici, ha così sintetizzato i punti salienti del proprio modus operandi e del programma di governo che intende realizzare: “Essendo un uomo di legge, naturalmente, il mio principale punto di riferimento e di ispirazione è la legalità; cercherò, qualora dovessi incontrare il consenso della maggioranza dei miei concittadini, di impostare l’intera mia attività sul rispetto dei più basilari valori di trasparenza, correttezza e cura di coloro che si trovano in condizioni più disagiate. In questo senso ho in mente un progetto per la riduzione del complessivo carico fiscale che le famiglie di Montelepre sono costrette a sopportare, ormai divenuto insostenibile e che necessita quanto prima di una revisione al fine di evitare l’ulteriore aggravarsi della situazione quotidiana di tanti che, pur lavorando o avendo un impiego, iniziano ad avere difficoltà ad adempiere ai propri oneri”.

Sono, inoltre, emersi alcuni dettagli anche in merito alla possibile squadra che affiancherebbe Biondo nella sua avventura: “In merito ad altri possibili protagonisti al momento posso dire che alcuni di questi provengono dalle passate amministrazioni, e che ritengo meritevoli di una conferma dal momento che hanno lavorato per il bene comune ed al servizio della collettività. Il nostro obiettivo è quello di dare un deciso cambio di rotta nella gestione politica e territoriale di Montelepre, e faremo di tutto per riuscire nel nostro intento cercando di acquisire quanto maggiore consenso possibile”.