Palermo, residenti di Via Africa a secco: depositata interrogazione


Il Presidente de I Comitati Civici, nonché Consigliere per la Sesta circoscrizione del Comune di Palermo, Leonardo Canto ha ufficialmente depositato un’interrogazione rivolta ad AMAP e all’Assessore alle Società partecipate del Comune di Palermo per acquisire maggiori informazioni in merito ai disagi vissuti dalle famiglie residenti in Via Africa, piccola traversa di Via Resuttana, che da parecchio tempo ormai sono costrette ad usufruire dell’erogazione dell’acqua a giorni alterni.

“Non comprendiamo quale sia la ragione per cui l’acqua giunga regolarmente nelle case limitrofe alle abitazioni di Via Africa, mentre i residenti di questa via e delle aree limitrofe sono costretti a godere dell’erogazione a giorni alterni. Con l’interrogazione depositata cercheremo di far luce sulla problematica e sul correlato disagio vissuto dalla popolazione interessata, cercando di comprendere altresì l’eventuale esistenza di progetti in cantiere finalizzati alla risoluzione del problema”.

Si attende, dunque, un riscontro a stretto giro da parte delle istituzioni coinvolte, per porre fine ad una problematica che si protrae da fin troppo tempo.