Palermo, Occhipinti: “Raccolta differenziata? Un disastro”


“La differenziata a Palermo è un disastro, la raccolta delle campane verdi e gialle in tutta la città è costantemente trascurata. E siamo sempre in attesa di Palermo differenzia 2”. Lo dice il capogruppo di Comitati Civici al Consiglio comunale di Palermo Filippo Occhipinti.

“Le campane non vengono svuotate anche per mesi – dice Occhipinti – come per esempio in zona Fiera, via Autonomia Siciliana, via Rizzo e via Don Orione dove è un’impresa, in questo periodo, trovare dove conferire plastica e vetro: alla fine anche il cittadino più volenteroso desiste. Non si può credere ancora che la Rap non abbia i mezzi adeguati e non sempre i palermitani sono incivili. Lancio un appello al presidente della Rap Roberto Dolce, persona pragmatica e competente, perché metta la differenziata e le isole ecologiche fra le priorità dell’azienda per migliorare la qualità della vita a Palermo”.