Palermo, Occhipinti: “Pessima gestione delle società partecipate”


“Le partecipate del comune di Palermo sono gestite malissimo, senza una visione complessiva che sarebbe sempre più necessaria in virtù del bilancio consolidato: da anni lo denunciamo e adesso anche i Revisori dei Conti lo certificano con la nota del 26 maggio”.

Lo dice il capogruppo dei Comitati Civici al Consiglio comunale di Palermo Filippo Occhipinti: “I Revisori nella loro nota certificano il fallimento della gestione delle aziende e la poca trasparenza – dice Occhipinti – le partecipate non vengono controllate adeguatamente, per questo chiediamo che vengano fornite spiegazioni in consiglio, così da poter rispondere adeguatamente ai rilievi della Corte dei Conti. Inoltre bisogna fare chiarezza anche sulle partecipazioni minori come Teatro Massimo e Teatro Biondo, che ricevono contributi milionari: i cittadini hanno il diritto di sapere come vengono spesi i propri soldi”.