Carini, situazione inaccettabile: “serve una svolta vera!”


I Comitati Civici, partito politico molto attivo presso la Città di Palermo e provincia, prendendo atto della grave situazione in essere a Carini, annuncia ufficialmente la propria intenzione di presentare la lista elettorale al fine di partecipare alle prossime elezioni, in programma tra pochi mesi: “Il nostro gruppo, in virtù dell’attuale situazione politica sociale ed economica che le realtà della Provincia sono costrette a subire, intende presentare la propria lista per le prossime elezioni amministrative del Comune di Carini, cosciente della necessità di un percorso non improvvisato ma in contrapposizione con il passato delle logiche di una politica volta a disperdere le proprie energie in polemiche costruite ad arte, per distogliere l’attenzione dalle questioni importanti e finalizzate alla rinascita della città – questo afferma il Segretario Generale dei Comitati Civici, Claudio Castronovo -. Noi siamo consapevoli delle difficoltà che il Comune sta attraversando in questo momento storico, ma siamo altrettanto coscienti delle sue potenzialità, da esplicarsi tramite la rinascita dell’area industriale e la pianificazione di importanti investimenti; in tale prospettiva, preso atto dell’avvenuta apertura di un confronto tra alcuni movimenti politici locali e il Partito Democratico, anche noi di Comitati Civici ci rendiamo disponibili ad un immediato confronto con queste forze politiche, per individuare insieme un programma e la squadra di governo della città”.
Il Segretario Generale conclude affermando che “I Comitati Civici sono disponibili al dibattito politico, purché sia costruttivo e con prospettive di rilancio: ci auguriamo che le forze politiche presenti nel territorio mostrino un profilo responsabile attraverso la condivisione di idee e progetti che fin da subito vedranno in noi interlocutori interessati, e determinati a favorire un unico obiettivo: il bene di Carini”.