Fabio Ferranti lancia “Sottoscrivi una dichiarazione d’amore”, i dettagli


fotofabioferranti“Sottoscrivi una dichiarazione d’Amore”: è questo lo slogan coniato dal Consigliere Comunale di Carini, Fabio Ferranti, eletto a seguito dell’ultima competizione elettorale e membro del Movimento dei Comitati Civici. Il Consigliere, con questa iniziativa, vuole sensibilizzare l’opinione pubblica a seguito della recente approvazione, in Consiglio Comunale, della mozione con la quale si autorizza alla menzione (all’interno della propria carta di identità) della volontà di voler procedere alla donazione dei propri organi e tessuti: Voglio ringraziare non solo i Consiglieri di maggioranza che hanno proposto questa mozione, ma tutta l’assise che l’ha votata all’unanimità. E’ uno di quei temi sensibili – afferma Ferranti – che promuovono una autentica cultura del “Dono di sé” e della Solidarietà a servizio della vita umana dove non c’è spazio per i diversi colori di partito”.

Secondo Ferranti si tratta di “una grande conquista della scienza a servizio dell’uomo, così come affermato da Papa Giovanni Paolo II, che nella lettera enciclica Evangelium Vitae affermava che “tra i gesti che concorrono ad alimentare un’autentica cultura della vita merita un particolare apprezzamento la donazione degli Organi”.

Una decisione di grande valore etico dunque, quella adottata dal Consiglio del Comune in provincia di Palermo, un nobile gesto ed un vero e proprio atto di amore.

Si può esprimere il consenso alla donazione degli organi sulla propria carta di identità, all’atto del rilascio o rinnovo del documento, dove viene riconosciuta la possibilità di esprimere il proprio consenso o diniego con espressa dichiarazione, riportata sul retro della stessa.